Menu principale

Il documento delinea regole interne tali da garantire la trasparenza e la correttezza delle procedure, oltre ad assicurare l'oggettività e l'imparzialità delle decisioni relative a finanziamenti e transazioni finanziarie.

Il “Regolamento in materia di operazioni con parti correlate” di Banca del Sud, è conforme a quanto previsto dalla Consob (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa) con delibera n. 17221 del 12 marzo 2010 e modifiche successive, nonché alla vigente normativa della Banca d'Italia in materia (Circolare n. 263/06, Titolo V, capitolo 5).

Lo scopo, è quello di presidiare il rischio che la vicinanza ai centri decisionali della Banca di determinati soggetti comprometta l'imparzialità delle decisioni riguardanti la concessioni di finanziamenti e di altre transazioni nei confronti dei medesimi soggetti.

Per maggiori informazioni, in ottemperanza della legge sulla trasparenza, è possibile scaricare e consultare qui il Regolamento.


* "Informativa su operazioni eseguite nonostante il parere negativo del Comitato degli Amministratori Indipendenti”: l’anno passato non si sono registrate operazioni della specie da segnalare.